Lezione 1 “Azienda Green”: Definizioni e strategie

Una compagnia Green?

  • Definizione: Un’azienda green (anche: azienda sostenibile o azienda responsabile dal punto di vista ambientale) è un’organizzazione che opera con l’impegno di ridurre al minimo l’impatto negativo sull’ambiente e di massimizzare l’impatto positivo sulla società.
  • Pratiche ambientali: Queste aziende possono raggiungere questo obiettivo attraverso pratiche come le energie rinnovabili, la riduzione dell’inquinamento e dei rifiuti, la conservazione delle risorse e la promozione della sostenibilità.
  • Responsabilità sociale: Si concentrano anche su pratiche commerciali etiche come il lavoro equo e il contributo alle comunità locali.
  • Motivazione: Le aziende sono motivate a ridurre i rischi ambientali e sociali e ad allinearsi alle preferenze dei clienti e ai requisiti normativi. La responsabilità ambientale e sociale può essere vista anche come un’opportunità commerciale.
  • Sostenibilità nelle procedure operative standard: Diventare ecologici richiede l’aggiunta di ruoli come esperti di sostenibilità e consigli di amministrazione, e la creazione di ulteriori strutture di responsabilità.
  • Impatto sulle operazioni quotidiane: Le operazioni quotidiane, come l’eliminazione della carta, la riduzione dei rifiuti e la modifica delle pratiche di assunzione e dei salari, possono essere influenzate.
  • Decisioni strategiche: Anche le decisioni relative alle catene di fornitura, agli investimenti e ai potenziali partner commerciali e gruppi di clienti possono essere influenzate dall’adozione di un approccio green.

Come diventare una compagnia Green

  1. Effettuare una valutazione della sostenibilità: Il primo passo per diventare un’azienda sostenibile è valutare il vostro attuale impatto ambientale e sociale. Questa valutazione vi aiuterà a identificare le aree in cui potete migliorare le vostre pratiche di sostenibilità e a stabilire gli obiettivi di miglioramento.
  2. Sviluppare una strategia di sostenibilità: Una volta identificate le aree di miglioramento, sviluppate una strategia di sostenibilità che delinei gli obiettivi, i target e le iniziative. La strategia deve concentrarsi sulla riduzione dell’impatto ambientale, sul miglioramento della responsabilità sociale e sul miglioramento delle prestazioni economiche.
  3. Coinvolgere gli stakeholder: Coinvolgete i vostri stakeholder, compresi i dipendenti, i clienti, i fornitori e le comunità locali, per capire le loro preoccupazioni e priorità in materia di sostenibilità. In questo modo la vostra strategia di sostenibilità si allinea con le aspettative e i valori dei vostri stakeholder.
  4. Implementare pratiche sostenibili: Ridurre l’impatto ambientale, ad esempio diminuendo il consumo di energia e di acqua, utilizzando fonti di energia rinnovabili e riducendo i rifiuti. Inoltre, migliorate la vostra responsabilità sociale adottando pratiche di lavoro eque, promuovendo la diversità e l’inclusione e sostenendo le comunità locali.
  5. Monitorare e misurare i progressi: Monitorate e misurate regolarmente i vostri progressi in materia di sostenibilità utilizzando indicatori chiave di prestazione (KPI). Questo vi aiuterà a monitorare le vostre prestazioni, a identificare le aree di miglioramento e a comunicare i vostri progressi agli stakeholder.
  6. Comunicare la performance di sostenibilità: Comunicate la vostra performance di sostenibilità agli stakeholder attraverso rapporti di sostenibilità, siti web e altri canali. Questo vi aiuterà a creare fiducia con gli stakeholder, a migliorare la vostra reputazione e ad attrarre nuovi clienti e investitori.

Strategie potenziali per i diversi impatti all’interno di un’azienda

Breve termine Medio termine Lungo termine

Effettuare un audit (controllo) di sostenibilità

Implementare politiche di approvvigionamento green

Stabilire obiettivi di sostenibilità a lungo termine

Passare alle energie rinnovabili

Sviluppare prodotti o servizi sostenibili

Investire in ricerca e sviluppo

Ridurre i rifiuti

Adottare pratiche aziendali sostenibili / Un piano di sostenibilità

Collaborare con le parti interessate

Aggiungere ruoli di sostenibilità alla vostra organizzazione

Creare strutture aziendali di sostenibilità più ampie

Questo lavoro è concesso in licenza d’uso a Creative Commons Attribution-NonCommercial 4.0 International License.

Il sostegno della Commissione europea alla realizzazione di questa pubblicazione non costituisce un’approvazione dei contenuti, che riflettono esclusivamente le opinioni degli autori, e l’Agenzia nazionale e la Commissione non possono essere ritenute responsabili per l’uso che può essere fatto delle informazioni in essa contenute.